Penne e quaderni in dono agli alluvionati

AGORDO I bimbi delle elementari hanno raccolto cancelleria da regalare agli alunni di Caldogno

I bambini delle elementari dell'Istituto comprensivo di Agordo hanno raccolto del materiale didattico (penne, quaderni e quanto una scuola

 elementare abbisogna) per i pari etÓ alluvionati della provincia di Vicenza e, oggi alle 10, ci sarÓ la donazione in viale Sommariva (scuola

 elementari Tito Livio Burattini), alla presenza della vice presidente regionale del Comitato nazionale femminile (componente della Croce

 rossa italiana), del commissario di gruppo del Cnf Valdagno, del commissario provinciale di Belluno Cnf.

      Il materiale Ŕ destinato all'Istituto comprensivo di Caldogno, nello specifico scuola dell'infanzia e primaria di Cresole (frazione di

 Caldogno), una delle scuole maggiormente danneggiate dall'alluvione. I bambini hanno avuto inoltre molti problemi anche in famiglia per

 il danneggiamento delle abitazioni. Ai piccoli sarÓ spiegato cosa Ŕ successo in quei terribili giorni dell'alluvione di novembre, i problemi

 successivi e anche i compiti del Comitato femminile della Croce Rossa senza dimenticare l'impegno della sezione bellunese che ha

 donato anche una parte dell'incasso del mercatino di Villa Miari Fulcis (vendita delle lenticchie). (M.M.)